Piedalando

Nell’anno iacobeo 2021, il servizio di Pastorale Giovanile della Diocesi di Firenze propone agli adolescenti e ai giovani l’opportunità di cambiare passo con Piedalando: un pellegrinaggio verso Pistoia, la “Piccola Santiago”, attraverso le strade della Toscana. Un percorso a piedi o in bicicletta, con arrivo per sabato 11 settembre.

Una bellissima occasione per distaccarsi dalla solita quotidianità e riscoprire l’amicizia, la fraternità, il rispetto della natura, ma anche la fatica, l’essenzialità, la gioia delle piccole cose.

Proponiamo tre modalità di partecipazione adatte ad adolescenti o giovani, con più o meno tempo a disposizione: per i ragazzi dai 14 ai 16 anni, in bicicletta, con partenza la mattina stessa da Firenze; per i giovani dai 17 ai 30 anni, due giorni a piedi, con partenza venerdì 10 settembre da Firenze; per i giovani dai 18 ai 30 anni, sei giorni a piedi, con inizio domenica 5 settembre da Siena.

Per maggiori info, scrivi direttamente a giovani@diocesifirenze.it. Le iscrizioni aperte fino al 31 luglio, tramite il modulo online: CLICCA QUI!

Scarica la locandina

Diventa anche tu un pellegrino sui passi di San Jacopo!

 

Perché la “Piccola Santiago”?

Quello tra Pistoia e Santiago è un profondo cammino di corrispondenza e fede che affonda le sue radici nel medioevo, sin dalla metà del XII secolo. Il Vescovo di Pistoia Atto, in un momento di tensioni politico-religiose, fece giungere dalla Galizia un frammento di osso del Santo Apostolo Giacomo il Maggiore, le cui spoglie sono custodite nella Cattedrale di Santiago.

Da quel giorno, Pistoia divenne il primo e unico luogo di culto Jacopeo, ufficialmente riconosciuto in Italia. Il prestigio della città crebbe così esponenzialmente tanto da divenire, in poco tempo, un cruciale snodo verso i più importanti santuari d’Europa e tappa devozionale obbligata per i pellegrini diretti a Santiago de Compostela. La “Piccola Santiago”, appellativo donato alla città, custodisce ancora oggi il sacro oggetto di culto all’interno di un preziosissimo reliquiario, realizzato a Firenze nel 1407 da Lorenzo Ghiberti e situato nella Cappella di San Jacopo, all’interno della Cattedrale di San Zeno. La Cappella accoglie, inoltre, un magnifico altare, maestosa opera di oreficeria: l’altare d’argento di San Jacopo.

Da questo legame storico e spirituale con Santiago nasce l’Anno Santo Iacobeo, nel ricordo e nell’esempio dell’Apostolo Giacomo. La ricorrenza del Santo è il 25 luglio che quest’anno cade di domenica; ecco perché proprio nel 2021 si celebra l’Anno Giubilare Compostellano, all’unisono con Santiago.

 


LE PROPOSTE IN DETTAGLIO

In bicicletta (11 settembre)

Proposta rivolta a gruppi di adolescenti (14-16 anni) con 1 accompagnatore adulto ogni 10 ragazzi circa*

  • Ritrovo la mattina presto a Firenze presso la parrocchia di San Jacopino
  • Preghiera e benedizione del pellegrino
  • Percorso attraverso il parco delle Cascine, la piana di Campi, la ciclabile del Bisenzio fino a Prato, poi Galciana, Agliana, il corso del torrente Bure fino all’ingresso a Pistoia.
  • Visita e preghiera in Cattedrale sulle reliquie di San Jacopo (l’apostolo Giacomo)
  • Deposito della bici e rinfresco
  • S. Messa in Cattedrale con tutti i giovani pellegrini
  • Rientro in treno

Per il rientro delle biciclette ci sono due possibilità: farle/farsi venire a prendere dalle famiglie oppure trasporto a pagamento a Firenze (da verificare).

Che cosa portare: bicicletta resistente, borraccia, pranzo al sacco, barrette energetiche o frutta, cappello, occhiali da sole, crema solare.

Costo stimato: 20 € a persona comprensivi di maglietta, colazione e rinfresco, assicurazione, viaggio in treno (più l’eventuale trasporto della bici a Firenze).

Modalità di iscrizione: si dovrà iscrivere prima l’accompagnatore, che darà un nome al gruppo e poi i singoli minorenni, che indicheranno il nome dell’accompagnatore e del gruppo di cui fanno parte.

 

A piedi da Firenze (10-11 settembre)

Proposta rivolta a adolescenti e giovani (17-30 anni)**

  • Ritrovo la mattina presto a Firenze presso la parrocchia di San Jacopino
  • Preghiera e benedizione del pellegrino
  • Percorso attraverso il parco delle Cascine, la piana di Campi, la ciclabile del Bisenzio fino a Prato.
  • Pernottamento a Prato e partenza la mattina successiva via Galciana, Agliana, il corso del torrente Bure fino all’ingresso a Pistoia.
  • Visita e preghiera in Cattedrale sulle reliquie di San Jacopo (l’apostolo Giacomo)
  • S. Messa in Cattedrale con tutti i giovani pellegrini
  • Rientro in treno

Che cosa portare: zaino con materassino e sacco a pelo (o lenzuola e federa), un cambio di indumenti, occorrente per l’igiene, borraccia, pranzo al sacco, cappello, occhiali da sole, crema solare.

Costo stimato: 50 € a persona comprensivi di maglietta, pasti, pernottamento, assicurazione, viaggio in treno.

** I minorenni dovranno essere accompagnati da un adulto, all’iscrizione indicheranno il nome dell’accompagnatore.

 

A piedi da Siena (5-11 settembre)

Proposta rivolta a giovani (18-30 anni)

  • Ritrovo a Siena nel pomeriggio del 5 settembre.
  • Incontro e preghiera con i giovani della diocesi di Siena
  • 4 tappe lungo la via Romea del Chianti con arrivo a Firenze il pomeriggio del 9 settembre (per un totale di circa 80 km)
  • La mattina successiva partenza dalla parrocchia di San Jacopino con gli altri giovani della diocesi.
  • Percorso attraverso il parco delle Cascine, la piana di Campi, la ciclabile del Bisenzio fino a Prato.
  • Pernottamento a Prato e partenza la mattina successiva via Galciana, Agliana, il corso del torrente Bure fino all’ingresso a Pistoia.
  • Visita e preghiera in Cattedrale sulle reliquie di San Jacopo (l’apostolo Giacomo)
  • S. Messa in Cattedrale con tutti i giovani pellegrini
  • Rientro in treno

Che cosa portare: tutto quello che occorre per un cammino di più giorni con pernottamenti non in strutture ricettive.

Costo stimato: 120 € a persona comprensivi di maglietta, pasti, pernottamenti, assicurazione, viaggio in treno da Pistoia.

ATTENZIONE: il percorso e alcuni dettagli di quest’ultima proposta sono ancora in via di definizione!

 

QUI puoi trovare il pdf che abbiamo presentato alla Consulta di Pastorale Giovanile del 22/05/2021